IT

Ciclocross

Parlare di ciclocross e di Ridley vuol dire parlare quasi della stessa cosa. E’ da questa disciplina, così radicata nel cuore dei fiamminghi, che è cominciato il tutto, che Ridley ha mosso I suoi primi passi “fuori di casa”, a fi anco dei corridori locali e poi, via via, dei piu’ forti specialisti al mondo. Dal 2002 ad oggi, infatti, Ridley ha vinto qualcosa come 7 Campionati del Mondo di Ciclocross, se rimaniamo in solo ambito professionistico, oltre a numerosi Campionati nazionali, in Belgio, Olanda, Repubblica Ceca, Inghilterra e Stati Uniti. La collaborazione con atleti ai massimi livelli prosegue senza sosta anche oggi, per continuare ad offrire quanto di meglio ci sia al mondo, in ambito ciclocrossistico. Le innovazioni non ci spaventano, anzi sono le nostre sfi de preferite. Abbiamo introdotto i primi telai in carbonio cross senza congiunzioni, le prime forcelle dedicate, interamente in carbonio, i reggisella integrati, i tubi sterzo conici con base da 1,1/2”, le forcelle oversize, i passaggi interni dei cavi e ora siamo leader nell’impiego dei freni a disco nella gamma da cross. Quale sarà la prossima innovazione? Anche nel 2011 Zdenek Stybar, si è confermato Camione del Mondo, sulla sua Ridley X-Night, in questo modo, anche per la gamma 2012, Ridley può presentare la versione X-Night replica Campione del Mondo, per chi esige niente meno che il massimo. Per chi non ha queste pretese la gamma cross Ridley offre la miglior scelta possibile, con altri due modelli professionali, uno ancora in carbonio con evidenti novità tecniche ed uno in alluminio, piu’ un quarto modello da allenamento, ideale per chi avvicina a questo bellissimo sport. La forcella 4ZA Oryx, conta ormai innumerevoli vittorie in gare di Coppa del Mondo, Superprestige, Campionati mondiali, pur essendo stata introdotta solo due anni fa. I suoi massicci foderi laterali la rendono estremamente rigida e stabile e, grazie alla loro forma, riduce le aree dove è piu’ facile che il fango rimanga attaccato e crei problemi, durante le competizioni, o l’ utilizzo.